BANDO ALL’USA E GETTA!

BANDO ALL’USA E GETTA!

BANDO all’usa e getta! Il tema è caldo e il dibattito è aperto. Alcuni retailer hanno già annunciato l’eliminazione di questi articoli, altri stanno sviluppando soluzioni innovative centrali per la conservazione e il recupero degli “scarti alimentari”. Gli autori di queste pratiche virtuose sono LIDL e CUKI, ospiti del dibattito che nel grocery hanno esperienze straordinariamente attuali. LIDL, leader dei discount, è sensibile ai temi della sostenibilità ambientale e sociale, pur partendo nell’immaginario collettivo da una priorità sul prezzo. Sarà interessante quindi capire come massa critica, economia di scala e stress di efficienza si combinano nel processo commerciale della catena.

Allo stesso modo sarà interessante capire l’impegno di Cuki, leader nell’uso di un materiale raro come l’alluminio, a far passare il significato di filiera ecocompatibile e come contribuisca ad una cultura di sostenibilità anche attraverso altri canali.

Stimolante è anche lo studio e l’esperienza di Golmann& Partners nella consulenza e progettazione di spazi di moda. Ci racconteranno come si può arrivare a stimolare l’intera strategia di un player, diventando da progettisti di spazi a driver di sostenibilità per l’intero modello di business?

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *